Organization

GIAPPONE VS. ITALIA NEL MODELLO 6-D

GIAPPONE VS. ITALIA NEL MODELLO 6-D

Il professor Geert Hofstede, olandese, ha messo a punto un modello interpretativo delle diversità culturali, conosciuto come il Modello 6-D. Il Modello nasce da una ricerca di tipo statistico, cominciata da Hofstede agli inizi degli anni ’70 e tuttora in costante aggiornamento e arricchimento.La prima ricerca fu condotta sulla base di 116.000 questionari in circa cinquanta Paesi. Oggi i dati disponibili riguardano un centinaio…

More info

CONSENSO O IMPEGNO

CONSENSO O IMPEGNO

La ricerca del consenso Penso sia un malinteso comune quello di indicare l’efficacia prestativa di una Organizzazione o una squadra funzionale al grado di consenso raggiunto su questioni di interesse della Organizzazione o di un TEAM o sul processo decisionale.  Questo pensiero deriva dal fatto che in tali contesti l’ottenimento del consenso deriva dal cosiddetto “concordare per concordare” e scegliere…

More info

IL RINFORZO POSITIVO

IL RINFORZO POSITIVO

Cos’è il rinforzo positivo? Non voglio utilizzare una definizione da libri di testo quanto piuttosto fare riferimento ad alcuni esempi pratici. L’interazione con mia figlia di 14 anni è sicuramente fondante su un legame speciale. Non sono un padre che ha disponibilità quantitativa di tempo importante da dedicare alla nostra interazione e pertanto cerco di dare la massima qualità al…

More info

SMART WORKING

SMART WORKING

Mentre il mondo del lavoro sta continuamente cambiando, le aziende del settore privato e le organizzazioni del settore pubblico presenti nel mercato, devono affrontare il CAMBIAMENTO creando una nuova cultura aziendale, caratterizzata da nuovi comportamenti, nuovi processi, nuovi metodi e da una nuova struttura organizzativa. Le policy di orari fissi di lavoro sono sempre più in disaccordo con la flessibilità che…

More info

6 lezioni che le Organizzazioni orientate agli affari possono imparare dallo sport

6 lezioni che le Organizzazioni orientate agli affari possono imparare dallo sport

Ho avuto la grande opportunità di essere influenzato da un Padre sostenuto da un chiaro Perché? sia dal punto di vista professionale e soprattutto sportivo e una Madre che magari a denti stretti ha accettato ed accetta la mia sana follia meglio definibile come voglia di sapere e vivere.Questa contaminazione mi ha permesso una crescita come persona orientata e fondata…

More info

LA MOTIVAZIONE DEI COLLABORATORI : PARTE 2

LA MOTIVAZIONE DEI COLLABORATORI : PARTE 2

Un gruppo può esistere solo a condizione che tra i suoi membri ci sia reciprocità di comunicazione e di relazioni. In questo senso, la comunicazione che si sviluppa al suo interno, riveste un ruolo fondamentale ed è un pre-requisito indispensabile per l’esistenza stessa del gruppo. Una Squadra può esistere solo a condizione che tra i suoi membri vengano definiti ruoli e…

More info